TreeCard: la carta di debito sostenibile firmata Ecosia

Il motore di ricerca Ecosia, che si occupa della riforestazione ambientale attraverso i profitti generati dai click, ha recentemente lanciato sul mercato la sua prima carta di debito, TreeCard.
TreeCard ha del green a partire dal nome: la carta infatti è creata con il legno di ciliegio sostenibile, certificato FSC (Forest Stewardship Council).

Essa si appresta quindi ad essere un’iniziativa rispettosa dell’ambiente al 100%.
Fondata da 4 londinesi nel 2020, TreeCard, la carta di debito sostenibile, è il primo metodo di pagamento che pone l’obiettivo di riforestare il mondo.
Infatti, il progetto si basa sull’utilizzo di una carta di debito in legno e mira a utilizzare i proventi derivati da ogni transazione per piantare nuovi alberi ovunque ce ne sia bisogno.
TreeCard prevede di lanciare un prodotto per i consumatori negli Stati Uniti e nell’UE all’inizio del 2021, mentre sul sito web ufficiale https://www.treecard.org/ è possibile prenotare la propria carta e inserirsi in una lista d’attesa.

TreeCard

La funzione pratica della carta

Ma, economicamente parlando, cosa si potrà fare con TreeCard?

TreeCard, la carta di debito sostenibile, è equivalente a una qualsiasi carta di debito, che può essere utilizzata negli esercizi fisici, con il vantaggio di aiutare l’ambiente con l’uso della stessa.
Potrà essere usata infatti presso qualsiasi esercente che permetta i pagamenti Mastercard.
La carta di debito è completamente gratuita ed è a zero commissioni per gli utilizzatori finali.
Essa infatti ricaverà i suoi proventi da una tariffa standard che i commercianti dovranno versare per accettare pagamenti con questa carta.
Secondo quanto dichiarato sul sito dedicato, l’80% dei profitti delle commissioni incassate è destinato alla piantagione di migliaia di alberi ogni mese, da parte di Ecosia.

TreeCard inoltre è smart e tech: innanzitutto è prevista la nascita di un’app dedicata che abbia la funzione di conto corrente online, dove l’utente può controllare i movimenti del proprio conto è le spese effettuate, poi si potrà collegare la carta con ApplePay, SamsungPay e GooglePay.

App di Treecard

Gli obiettivi che si pone TreeCard

I propositi che si pone TreeCard sono molteplici.
Essi sono vantaggiosi sia per quanto riguarda l’economia ma soprattutto l’ambiente.
Da una parte infatti il progetto TreeCard si impegna a fornire un nuovo tipo di finanza, dall’altra impegna aziende e privati a contribuire alla riforestazione del pianeta.

Un’azione quotidiana, come il pagamento con carta di debito, porterà una nuova consapevolezza in più nelle vite dei fruitori di Treecard.
Si impegneranno a rispettare l’ambiente e a dare il proprio contributo.

Riforestazione intrapresa da Ecosia

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top 3 Stories

Altre storie
Le definizioni della norma ISO 16128