Diane Hinkens e le celle solari a base di carbonio

In un articolo precedente, abbiamo parlato di una nuova forma di energia rinnovabile, capace di ridurre l’impatto ambientale dell’industria del condizionamento ambientale. Oggi scopriremo i segreti dei nuovi pannelli solari biodegradabili, per un’energia rinnovabile a tutto tondo. La protagonista della storia che stiamo per raccontare è la dottoressa Diane Hinkens; una ricercatrice del dipartimento di chimica della South Dakota State University. È qui che lei e il suo collaboratore Seth Darling hanno sviluppato celle solari a base di carbonio; che mirano a superare i limiti delle celle solari a base di silicio. Infatti, i pannelli solari sono un tipo di energia rinnovabile molto utile. Secondo le statistiche, la vita media di un pannello solare è di 20/25 anni. L’unico aspetto negativo è che sono fatti principalmente di silicio, che è un materiale molto costoso. Niente paura! La Dott.ssa Hinkens presenta una nuova cella solare a base di carbonio che renderà l’energia solare più accessibile a tutti. 

La Dott.ssa Diane Hickens e l’interesse nei materiali organici

Come ha rivelato in più di un’intervista, la dottoressa Hickens ha sempre avuto una passione per la ricerca scientifica. Tuttavia, inaspettatamente, la sua carriera è iniziata come designer di abbigliamento. Questo primo approccio ai materiali è stato certamente un fattore determinante quando si è trattato di scegliere la direzione da prendere come scienziata. Dopo la laurea in chimica organica all’Università della California nel 2006, ha iniziato a lavorare come ricercatrice post-dottorato presso il dipartimento di chimica della South Dakota State University. Qui, insieme al suo collaboratore Seth Darling, ha iniziato a fare ricerca sullo sviluppo di metodi HPLC-UV. Nel 2012, si è trasferita alla Bloomsburg University of Pennsylvania per lavorare come ricercatrice e assistente professore nel Dipartimento di Chimica. Ha approfondito la ricerca sul fotovoltaico. Il suo lavoro ha aperto la strada a molti ricercatori che stanno lavorando per aumentare l’uso di fonti di energia rinnovabile e di soluzioni più sostenibili.

Celle solari a base di carbonio per tutti

Già negli anni ’70, gli scienziati hanno cercato di utilizzare il polifenilene e altri materiali contenenti carbonio per costruire pannelli ecologici. Sembra però che il materiale usato da Diane Hinkens sia molto più vantaggioso. Come la stessa dottoressa Hinkens ha chiarito in un’intervista per Live Science, “le attuali celle solari a base di silicio sono troppo costose per competere veramente con i combustibili fossili”. Le celle solari organiche permetteranno una maggiore distribuzione di questa energia rinnovabile, rendendola più accessibile. Infatti, ad oggi, i costi di fornitura e installazione dei pannelli solari variano tra le 5.000 – 8.000 sterline per un sistema fotovoltaico e 4.000 – 5.000 sterline per un sistema solare termico. Il progetto del Dr. Hickens mira a ridurre significativamente questi costi in modo che, gradualmente, ogni edificio avrà il proprio sistema di ricircolo dell’energia. Questo significa lavorare per un futuro più sostenibile, affrontando la realtà urbana con una prospettiva particolare. 

solar-panels

Urban sustainable development Sviluppo urbano sostenibile

Leading a sustainable lifestyle also means taking care of our cities. In this sense, green energy development seems to play a crucial role. Solar energy can be employed in a large part of the planet. Plus, unlike wind energy, it is also for personal use. The use of renewable energy on a large scale could take on a crucial role in reimagining long-term urban design; as well as sustainable architecture and interior design. After all, investing in urban energy efficiency also means creating jobs and reducing energy expenditures. Nowadays, many cities and regions around the world are taking a leadership role regarding urban sustainable development; often adopting more ambitious building codes than the national government. They are working to overcome barriers to implementing energy efficiency measures. Hence, it is critical to do your part to make a real difference for the cities of the future.

Condurre uno stile di vita sostenibile significa anche prendersi cura delle nostre città. In questo senso, lo sviluppo dell’energia verde sembra giocare un ruolo cruciale. L’energia solare può essere impiegata in gran parte del pianeta. Inoltre, a differenza dell’energia eolica, è anche per uso personale. L’uso dell’energia rinnovabile su larga scala potrebbe assumere un ruolo cruciale nel reimmaginare il design urbano a lungo termine; così come l’architettura sostenibile e l’interior design. Dopo tutto, investire nell’efficienza energetica urbana significa anche creare posti di lavoro e ridurre le spese energetiche. Al giorno d’oggi, molte città e regioni in tutto il mondo stanno assumendo un ruolo di leadership per quanto riguarda lo sviluppo urbano sostenibile; spesso adottando codici edilizi più ambiziosi del governo nazionale. Stanno lavorando per superare le barriere all’implementazione di misure di efficienza energetica. Quindi, è fondamentale fare la propria parte per fare una vera differenza per le città del futuro.

Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top 3 Stories