reamerei

Reamerei, moda genderless dai giovani per i giovani

Translation
Belen Espino
By
Anna Quirino

Reamerei è un brand emergente nato a Milano nel 2019 dall’incontro delle menti dei fondatori Enrico Micheletto, Marzia Geusa e Davide Melis, amici e compagni di studi all’Accademia delle Belle Arti. Il suono del nome Reamerei rimanda a ciò che propongono: “reame” e “amore”. Lo descrivono così i suoi fondatori:

Alla base del progetto c’è un’ironica guerra al dimorfismo sessuale. Un palcoscenico, un trip eterotopico attraverso il quale ci si interroga sul dualismo di genere con il supporto di due macro binomi: tecnologia-natura vs. atomico-anatomico.

Il brand rielabora le forme del corpo attraverso realizzazioni grafichefigure reali e surreali, catapultando il cliente, che diventa più uno spettatore, in un futuro cyber-kitsch, creando una dimensione narrativa per ogni capo realizzato. L’idea di femminilità è reinterpretata, caratterizzata da spalle strutturate, ampi volumi e silhouette malinconiche. “Immaginate un bambino che apre il guardaroba della nonna, vi scopre un portale multidimensionale e decide di varcarlo: dall’altra parte troverebbe Reamerei“, spiegano Enrico, Marzia e Davide.

I fondatori di Reamerei

La strada verso la sostenibilità

Gli abiti, tutti made in Italy, sono creati utilizzando materiali che solitamente vengono impiegati per le tappezzature, dandogli una nuova vita. Cotone biologico e denim rigenerato sono i protagonisti per quanto riguarda l’impiego di materiali upcycled. Tutte le stampe presenti sui pezzi sono realizzate a mano dai ragazzi e nascono con l’intenzione di riscrivere l’idea di femminile, mescolando dolore e orgoglio.

Abbiamo iniziato un percorso di ricerca per la sostenibilità partendo dal tessuto. Nel caso della capsule lanciata dopo il lockdown, interamente ecologica, non abbiamo tralasciato il sistema di produzione del prodotto. Per noi è di fondamentale importanza per evitare qualsiasi tipo di spreco. Attualmente non siamo un brand completamente green ma cerchiamo in ogni modo di dare importanza al nostro obiettivo di sostenibilità“, dicono i ragazzi.

Collezione passata Reamerei

La mission dei giovani fondatori è sviluppare un brand di moda orientato al futuro, ovvero con il minimo impatto ambientale possibile e con il concetto integrato di give back. Parte dei ricavati delle vendite, infatti, vengono destinati alla piantumazione di nuovi alberi e grazie a Together by Themoirè – che mira a creare un dialogo tra artigiani e i valori del marchio – sostiene delle minoranze in difficoltà attraverso progetti di integrazione e sviluppo sociale.

La nuova collezione Reamerei

L’ultima collezione Reamerei, presentata a Pitti Uomo Firenze, si chiama “L’Aria del Sabato Sera“. Parla di romanticismo e desiderio, di una situazione ideale in cui sia possibile abbandonare i problemi del presente e lasciarsi andare.
Cotone e denim rigenerati suggeriscono uno spirito urban ed essenziale, incontrando volumi over
ed arricciature che reclamano una femminilità autorevole, attraverso ampie maniche increspate ed imponenti spalle strutturate.
Ancora una volta il velluto incarna il lato passionale della collezione, fasciando il corpo e alterandolo,
mentre la maglieria in pura lana vergine avvolge con morbidezza.

Ultima collezione Reamerei

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top 3 Stories