Fil rouge, fil green: Sarah Borghi

Translation
Belen Espino

Fil rouge, fil green: Sarah Borghi e il mondo della calzetteria made in Italy.  

Quando si parla di calze, l’universo femminile impazzisce letteralmente.

Da sempre grandi amiche delle donne, simbolo di sensualità, di identità, di ricercatezza.

E’ quella modernità che sa raccontare magicamente la storia non soltanto di chi le produce, ma anche di chi le indossa.

Se poi queste, rientrano nel mondo della sostenibilità, allora il discorso non può che avvalorarsi sempre più.

Le industrie italiane del tessile infatti, hanno deciso di rispettare l’ambiente non perdendo i loro valori ma dandone ancora di più ai loro prodotti.

Il marchio di calzetteria di lusso dal 1975 “Sarah Borghi”, in materia sa il fatto suo.

Campaign for Sarah Borghi, Photography by Marco Bizzotto

Fedele ai cardini dell’innovazione e della ricercatezza, entra nella scena dell’universo green, con la collezione “Green Collection 2021”.

La sua infatti è stata una risposta alla domanda di una donna che vuole essere sempre più alla moda ma rispettando l’ambiente.

Mantra di quel “senza tempo” che la Natura insegna, le sue creazioni presentano una gamma di prodotti versatili e colorati pensati per ogni donna.

Dai collant seducenti alle calze per tutti i giorni, insieme ai gambaletti, fino all’athleisure con i leggings.

Nuove nuance di colori, nuova qualità, ricerca del bello e soprattutto di un futuro sempre meno lontano dalle esigenze che il mondo del fashion chiede.

GREEN Collection by Sarah Borghi con ROICA

Responsabilità ambientale da un lato e tecnologia d’avanguardia dall’altro, questi collant hanno lo scopo di creare quei fil rouge che crea consapevolezza.

Consapevolezza in quello che si indossa, consapevolezza di come viene fatto il ciò che si indossa.

Dai filati, alle produzioni, all’hand made: tutto deve rientrare nel sistema in cui circolarità e benessere rispondano correttamente a quei fil rouge fil green mondo del sostenibile.

Fil green è il legame tra il marchio Sarah Borghi con Gizeta Calze, prima azienda italiana del settore calzetteria che include la sostenibilità.

Un impegno solido, tanto che nel bilancio stesso dell’azienda si descrivono sia le informazioni finanziarie che gli approfondimenti sulla sostenibilità.

Questi vengono dunque concepiti come necessari e complementari gli uni agli altri, per fare in modo che trasparenza e responsabilità siano quei fil rouge fil green distintivi della azienda.

I due materiali utilizzati per le creazioni delle calze per questa collezione sono di nuova generazione.

Uno è Amni Soul Eco, filo di poliammide 6.6 biodegradabile in condizioni anaerobiche, che si degrada in circa 5 anni* dopo lo smaltimento in discarica.

L’altro è ROICA V550 del produttore leader di fibre Asahi Kasei, un filo stretch premium e sostenibile.

Questo, si decompone in modo intelligente senza rilasciare sostanze nocive nell’ambiente.

Elementi chiave che rendono ROICA V550 una scelta preziosa in termini di approccio ai materiali dell’economia circolare.

Rendere l’elasticità quella chiave di volta in un mondo dove la natura sta tornando ad essere essa stessa: moda.

GREEN Collection by Sarah Borghi con ROICA

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top 3 Stories