Formazione sulla moda sostenibile

Formazione sulla moda sostenibile

Translation
Giorgia Barbiero

La moda sostenibile si sta affermando sempre di più nella società, come già ci ha detto Nuria Neira nel nostro post sulla rinascita della moda locale dovuta al lockdown; “la moda sostenibile è qui per restare e per essere l’unico tipo di moda che ha un posto su questo pianeta”.

Di conseguenza, molti istituti di educazione di moda hanno aggiunto la “moda sostenibile” alla loro offerta educativa. Questo gesto è fondamentale per sensibilizzare le generazioni future nel mondo della moda, sia i designer che i consumatori.

VOGUE SPAGNA

L’Università Carlos III di Madrid e il Condé Nast College Spain hanno deciso di aggiungere all’offerta formativa di VOGUE Spagna un Diploma Vogue in sostenibilità applicata all’industria della moda. Dura 3 mesi ed è un corso di apprendimento misto. “La moda oggi non può essere compresa senza una prospettiva sostenibile e un impegno nel cambiamento sociale”.

Fashion_Open_Studio_2022
‘Una nuova formazione per una nuova era’
CONDÉ NAST COLLEGE SPAIN

VOGUE, che è considerata la rivista di moda più influente del mondo, sostiene il concetto di “una nuova formazione per una nuova era“; questo diploma è rivolto a persone che sono consapevoli del cambiamento che l’industria della moda sta affrontando.

ELLE EDUCATION

Dal sito di ELLE EDUCATION possiamo vedere che il programma Sustainable Fashion è organizzato da ELLE e Mindway Education. Questo programma durerà 2 mesi e sarà insegnato tra maggio 2022 e luglio 2022. C’è una modalità blended e online; “acquisirai le conoscenze di base della sostenibilità in tutta la catena del valore: dalla progettazione, produzione, distribuzione e marketing”.

Formazione sulla moda sostenibile

SOSTENIBILIDAD Y MODA: CONFERENZE

Il sito web di Sostenibilidad y Moda – Conferenze, parla dell’impatto che l’industria tessile ha sul pianeta, e il motivo della creazione di questa conferenza è quello di “incoraggiare lo sviluppo di modelli di consumo e produzione tessile responsabile in città”.

Possiamo differenziare il target del corso, un pubblico professionale all’interno del settore, pensato per le persone che decidono di intraprendere o riorientare il loro modello di produzione verso pratiche più sostenibili, e, dall’altro lato, un pubblico non professionale, cioè i consumatori, poiché sono una parte fondamentale dell’industria; “è tempo di un nuovo consumo, è tempo dell’economia circolare“.

IADE DESIGN SCHOOL: ‘Fai della tua passione la tua professione’.

Questa scuola di design offre questo Programma Superiore in Moda Sostenibile rivolto ai professionisti che vogliono esplorare la moda con un impatto positivo. 

Formazione sulla moda sostenibile
‘Fa parte di una nuova generazione di designer’. 

Con questo slogan accompagnato da ‘Observe‘, ‘Feel‘ e ‘Live‘, questo corso inizierà a ottobre 2021 fino a gennaio 2022, in modalità blended. 

DOMESTIKA

In questo corso low cost dal titolo Sustainable fashion: get started with upcycling, Ximena Corcuera, fashion designer, parla dell’upcycling come riuso e impegno sociale.

Fonte: Domestika

Questo corso ha 14 lezioni, della durata di 2 ore e 25 minuti in totale. Rivolto a chiunque voglia iniziare con una tecnica per creare pezzi decostruendone altri.


Educare le nuove generazioni alla moda sostenibile può significare un grande cambiamento all’interno del settore, e l’impatto che ha sull’ambiente, non solo a livello professionale, ma anche a livello di consumatori.

Poco a poco, questa offerta educativa si sta espandendo e sempre più corsi di formazione si possono trovare sul mercato; poiché è un gesto di responsabilità che le istituzioni educative della moda includano questo tipo di contenuti, questo può portare un grande cambiamento per il futuro del settore e del pianeta.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top 3 Stories